30 gennaio

Geronimo Carreras

Author Posts

Buon onomastico a tutte le Martina, perché oggi si festeggia Santa Martina Martire. Martina discendeva da celebre famiglia consolare. Rimasta orfana ancora in tenera età, si dedicò con tutto l’ardore della sua anima giovanile alle opere della cristiana pietà, distribuendo con la massima liberalità le ricchezze che i suoi le avevano lasciato in grande abbondanza. Non
Complete Reading

Il primo santo di oggi è San Valerio di Ravenna. La data di oggi, in verità, unisce due santi omonimi: il protovescovo di Treviri, vissuto tra la fine del III secolo e gli inizi del IV, e il vescovo di Ravenna, morto il 15 marzo dell’810, e ricordato oggi da una Chronica del 1286, probabilmente
Complete Reading

Il primo nome dei santi ricordati oggi, è quello di San Tommaso d’Aquino. Tommaso nacque ad Aquino nell’anno 1227 dal conte Landolfo e dalla contessa Teodora, parente di Federico Barbarossa, uno dei signori più illustri di quei tempi. Educato cristianamente fin dalla più tenera età, diede molti segni della sua futura scienza e grandezza. A
Complete Reading

Il primo nome che la Chiesa oggi ricorda, è quello di Sant’Angela Merici. Angela Merici fondò nel 1535 la Compagnia di Sant’Orsola, congregazione le cui suore sono ovunque note come Orsoline. Le sua idea di aprire scuole per le ragazze era rivoluzionaria per un’epoca in cui l’educazione era privilegio quasi solo maschile. Nata nel 1474
Complete Reading

I primi nomi che scorgiamo nella ridotta lista dei santi odierna sono quelli dei Santi Timoteo e Tito. I due santi di oggi sono i collaboratori più stretti dell’apostolo Paolo, del quale abbiamo ricordato la conversione proprio ieri. Timoteo era nato a Listra da madre giudea e padre pagano. Si era avvicinato alla comunità cristiana
Complete Reading

A pochi giorni dall’arrivo del Festival di Sanremo, che giunge quest’anno alla sua settantesima edizione, non poteva mancare la più bella raccolta dei brani che hanno fatto la storia del Festival. Una collezione imperdibile per ripercorrere la storia della musica italiana attraverso le più belle canzoni del Festival di Sanremo. Sei CD, dedicati ai VINCITORI, ai
Complete Reading

Il primo santo che oggi ricordiamo è San Francesco di Sales. Nato nel 1567 da una nobile famiglia, fu avviato alla carriera di avvocato ma scoprì la vocazione al sacerdozio e venne ordinato nel 1593. Si dedicò alla predicazione ma, per essere più efficace, decise di diffondere tra le case alcuni fogli informativi sui temi
Complete Reading

Il primo nome dei Santi di oggi è Sant’Emerenziana. Secondo un racconto della passione di sant’Agnese, Emerenziana era tra i fedeli che parteciparono ai funerali della giovane martire. Un’improvvisa aggressione da parte di pagani fanatici disperse i cristiani accorsi per accompagnare Agnese alla sepoltura. Emerenziana, invece di fuggire, apostrofò coraggiosamente gli assalitori, finendo però lapidata.
Complete Reading

Il primo santo che ricordiamo oggi è San Gaudenzio. Nato a Ivrea nel 327 in una famiglia ancora pagana, Gaudenzio si è convertito al cristianesimo a Vercelli, da Eusebio, primo vescovo in tutto il Piemonte. Secondo alcuni, proprio a Vercelli, Gaudenzio diventa prete. Eusebio ne ha una tale stima da mandarlo presto a Novara, per
Complete Reading

Il martire Sebastiano è il primo Santo che oggi ricordiamo. Vissuto fra il 263 ed il 304 dopo Cristo, le sue gesta sono narrate limitatamente nella Depositio Martyrum ed in un commento di Sant’Ambrogio al Salmo 118. Sebastiano era membro dei pretoriani, guardie al diretto servizio dell’imperatore di Roma, ed era cristiano dalla nascita. Grazie al
Complete Reading

Create Account



Log In Your Account