28 novembre

Nel quotidiano ricordo dei santi, oggi è la volta di San Giacomo della Marca.

È nato a Monteprandone (Ascoli Piceno) nel 1394, ed è stato discepolo di san Bernardino da Siena, dal quale ha ricevuto all'età di 22 anni il saio francescano.

Come il maestro, anch'egli si è dedicato alla predicazione in numerosi stati oltre l'Italia: Polonia, Boemia, Bosnia e Ungheria, dove si recò per ordine del Papa.

È ricordato come oratore ardente, perché durante la sua predicazione ha combattuto contro i vizi dell'avarizia e dell'usura. Proprio per combattere quest'ultima, san Giacomo della Marca ha ideato i Monti di Pietà, dove i poveri potevano impegnare le proprie cose, non più all'esoso tasso preteso dai privati usurai ma ad un interesse minimo.

Già debilitato per la vita di penitenza e colpito da coliche fortissime, è morto a Napoli, nel 1476. Le sue ultime parole sono state: «Gesù, Maria. Benedetta la Passione di Gesù».

Oltre alla ricorrenza di San Giacomo della Marca, oggi annoveriamo anche il ricordo di San Sostene, Santa Teodora di Rossano e Sant’Irenarco.

Nell'oggi del 1974, al Madison Square Garden di New York, il colossale John Lennon fa la sua ultima comparsa in pubblico.

Accade durante il concerto di Elton John, data una scommessa persa proprio con quest'ultimo. E con lui eseguì tre pezzi storici, che rappresentavano le hit del momento: "Whatever Gets You Thru the Night", "Lucy In The Sky With Diamonds" (riportata al successo proprio in quel periodo da una cover di Elton John) e "I Saw Her Standing There".

Create Account



Log In Your Account