18 novembre

I giorni scorsi abbiamo potuto leggere di tanti nomi di santi per ogni singolo giorno, oggi invece abbiamo da ricordare solo tre nomi del martirologio. Il primo è Sant'Oddone di Cluny.

Nato a Le Mans nel 879 circa, Oddone ricevette il rito della tonsura nel monastero di S. Martino di Tours; desideroso però di una vita più perfetta e vicina alla regola benedettina, nel 903 si recò a Baume, dove l’abate Bernone osservava la vita monastica secondo le direttive fissate da San Benedetto. Quest’ultimo inviò Oddone a dirigere il monastero di Cluny e qui il santo impresse la sua forte personalità sui monaci a lui affidati, diventando poi abate a titolo personale di altri monasteri per il tempo necessario a restaurarvi la disciplina e le pratiche cluniacensi. La misericordia e la pace furono le due maggiori caratteristiche da lui conferite a Cluny, unite allo zelo per la vita liturgica. Nel corso di una missione a Roma, Oddone fu colpito dalla malaria e morì a Tours il 18 novembre 942.

Oltre a Sant'Oddone, ricordiamo oggi San Frediano di Lucca e San Noè

Nell'oggi di ben cinquantasei anni fa, il 18 novembre 1963, l'azienda nordamericana Bell System introduce in commercio il primo apparecchio telefonico a tastiera, in sostituzione di quello a disco.

L'innovazione tecnologica aveva così portato sul mercato la selezione multifrequenza, destinata a sostituire pressoché completamente la selezione decadica.

Create Account



Log In Your Account