7 marzo

Le Sante Perpetua e Felicita aprono la lista dei santi commemorati oggi 7 marzo.

Chiusa in carcere aspettando la morte, una giovane tiene una sorta di diario dei suoi ultimi giorni, descrivendo la prigione affollata, il tormento della calura; annota nomi di visitatori, racconta sogni e visioni degli ultimi giorni. Siamo a Cartagine, Africa del Nord, anno 203: chi scrive è la colta gentildonna Livia Perpetua, 22 anni, sposata e madre di un bambino. Nella folla carcerata sono accanto a lei anche la più giovane Felicita, figlia di suoi servi, e in gravidanza avanzata; e tre uomini di nome Saturnino, Revocato e Secondulo. Tutti condannati a morte perché vogliono farsi cristiani e stanno terminando il periodo di formazione; la loro «professione di fede» sarà il martirio nel nome di Cristo. Le annotazioni di Perpetua saranno poi raccolte nella «Passione di Perpetua e Felicita», opera forse di Tertulliano, testimone a Cartagine.

Oltre alle due sante Perpetua e Felicita, oggi ricordiamo anche San Gaudioso di Brescia, Sant'Ardone di Aniano, Sant'Eubulio ed i Santi Simeone Berneux, Giusto Ranfer de Bretenières, Ludovico Beaulieu e Pietro Enrico Dorie.

Il sole sorge alle 06:46 e tramonta alle 18:23. Il culmine è alle 12:34. Durata del giorno undici ore e trentasette minuti.

La Luna sorge alle 15:40 con azimuth 65° e tramonta alle 06:14 del giorno successivo con azimuth 291°. Fase Lunare: Gibbosa Crescente. Visibile al: 83%. Età della Luna: 12,3 giorni.

La celebre canzone We Are the World di Michael Jackson e Lionel Richie viene trasmessa per la prima volta in radio.

La canzone, interpretata da quarantacinque artisti di fama mondiale, serve per raccogliere fondi a favore dell'Africa, ed infatti il megagruppo artistico fu battezzato USA for Africa.

Di fatto, oggi è la data in cui la Columbia Records mise in vendita le prime ottocentomila copie, che andarono vendute in un istante. Complessivamente We Are the World raccolse oltre cento milioni di dollari.

Create Account



Log In Your Account