1 marzo

Nel primo giorno del mese pazzerello, lo spirito campanilistico mi porta a far scalare la pole position dei nomi dei santi odierni a San Bono di Cagliari.

Di lui sappiamo pressoché nulla, solo che è vissuto nel III secolo.

Invece del santo principale, Sant'Albino, sappiamo che è vissuto tra il quinto e sesto secolo. Nato da una famiglia nobile, Albino diventò monaco a Tincillac, una località situata probabilmente nella diocesi di Angers, dato che nel 529 fu eletto per designazione popolare vescovo della città.

Partecipò ai concili di Orlèans del 538 e del 541, che organizzò la Chiesa di Gallia.

Lottò con forza, malgrado le minacce di morte, contro i matrimoni incestuosi frequenti nelle grandi famiglie.

Malato e già vecchio, mandò un suo delegato al concilio di Orléans del 549. Fu sepolto nel vecchio cimitero presso la chiesa di San Pietro. Dopo il 556 le sue relique furono solennemente esumate dinanzi al vescovo di Parigi San Germano e trasferite in una chiesa nuova presso cui fu eretta la grande abazia che porta il suo nome.

Oltre a San Bono e Sant'Albino, oggi ricordiamo anche San David di Menevia, San Rudesindo, San Silvio e compagni, San Siviardo, San Suitberto di Kaiserswerth, Sant'Eudocia (o Eudossia) di Eliopoli e Santa Domnina.

Il sole sorge alle 06:55 e tramonta alle 18:16. Il culmine è alle 12:36. Durata del giorno undici ore e ventuno minuti.

La Luna sorge alle 10:25 con azimuth 69° e tramonta alle 00:47 del giorno successivo con azimuth 293°. Fase Lunare: Primo Quarto. Visibile al: 41%. Età della Luna: 6,07 giorni

Oggi non scomodiamo né i Grammy Awards, né i Beatles.

Scomodiamo però gli anni '60, e più precisamente il 1968, e l'allora emergente cantante ed autore Elton John. Il primo marzo del 1968 esce, nel Regno Unito, il suo primo singolo dal titolo “I've been loving you”.

Create Account



Log In Your Account