24 gennaio

Il primo santo che oggi ricordiamo è San Francesco di Sales.

Nato nel 1567 da una nobile famiglia, fu avviato alla carriera di avvocato ma scoprì la vocazione al sacerdozio e venne ordinato nel 1593.

Si dedicò alla predicazione ma, per essere più efficace, decise di diffondere tra le case alcuni fogli informativi sui temi che gli stavano a cuore. Volle poi di affrontare la sfida più impegnativa per quei tempi e chiese, quindi, di essere inviato a Ginevra, culla del calvinismo.

Qui si spese nella pastorale e nel dibattito teologico con gli esponenti della Riforma. Divenne vescovo della città nel 1602.

Morì a Lione il 28 dicembre 1622. Prima che predicatore e comunicatore, fu una guida spirituale che seppe condurre con umiltà e comprensione verso la verità.

San Francesco di Sales è patrono dei giornalisti.

Assieme a lui, oggi ricordiamo San Babila, San Feliciano di Foligno e San Sabiniano.

Proprio oggi del 1962 il signor Brian Epstein firma il contratto (forse) più importante della sua vita: diventa manager dei Beatles.

Create Account



Log In Your Account