23 gennaio

Il primo nome dei Santi di oggi è Sant'Emerenziana.

Secondo un racconto della passione di sant'Agnese, Emerenziana era tra i fedeli che parteciparono ai funerali della giovane martire.

Un'improvvisa aggressione da parte di pagani fanatici disperse i cristiani accorsi per accompagnare Agnese alla sepoltura. Emerenziana, invece di fuggire, apostrofò coraggiosamente gli assalitori, finendo però lapidata. I genitori di sant'Agnese ne seppellirono il corpo nei pressi del sepolcro, nei limiti della loro proprietà.

Purtroppo il racconto non è attendibile. Gli unici elementi del racconto relativi a Emerenziana sono il nome della santa, il suo martirio per lapidazione, e la sua sepoltura nei pressi del sepolcro di sant'Agnese.

Oltre a Sant'Emerenziana, oggi è anche la ricorrenza di Sant'Ildefonso, Sant'Amasio e San Maimbodo.

Andiamo, quasi ovviamente, negli anni '70, e più precisamente nel 1974. Scomodiamo il grande successo di “Tubular Bells”, primo album in studio di Mike Oldfield pubblicato l'anno prima, per ricordare l'assegnazione del Disco d'Oro. Il regista William Friedkin ne usò una parte del tema iniziale ed un'altra piccola parte nel suo celebre film L'esorcista, cosa che contribuì sensibilmente al risultato delle vendite di questo album.

Create Account



Log In Your Account